UAAR

  • L’Uaar compie trent’anni!

    A ragion veduta 20 Jul 2017

    L’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti è stata fondata ufficialmente nel 1987 e, dopo trent’anni di attività, è tempo di festeggiare i risultati ottenuti e raccogliere le idee e lo slancio per le iniziative future. L’Associazione invita tutti i soci e i simpatizzanti a partecipare al primo Festival Laico Umanista, Trent’anni… da non credere, che[…]

    Read more...
  • La clericalata della settimana, 28: Bologna per le scuole private

    A ragion veduta 19 Jul 2017

    Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un[…]

    Read more...
  • C’eravamo tanto amati, ma non sei più la chiesa che eri

    A ragion veduta 19 Jul 2017

    È un inevitabile effetto domino quello che riguarda gli edifici di culto che tali non sono più, la cui origine è da ricercare nella crisi delle vocazioni che preoccupa costantemente i piani alti dei palazzi apostolici. Sempre meno preti significa anche sempre meno parroci, e questo nel paese dei mille campanili significa a sua volta chiese[…]

    Read more...
  • 8 per mille: il boom dei buddisti e il calo della Chiesa, tra conti che non tornano

    A ragion veduta 18 Jul 2017

    «Calano le firme alla Chiesa cattolica, che per la ripartizione dell’8 per mille di quest’anno deve contare su 45mila contribuenti in meno. Certo è sceso il numero totale dei contribuenti ed è dunque piuttosto scontato che scenda anche quello di chi opta per la Chiesa ma, stando ai dati provvisori relativi ai prossimi due anni, questo[…]

    Read more...
  • Buone novelle laiche

    A ragion veduta 15 Jul 2017

    Non solo clericalate. Seppur spesso impercettibilmente, qualcosa si muove. Con cadenza mensile vogliamo darvi anche qualche notizia positiva: che mostri come, impegnandosi concretamente, sia possibile cambiare in meglio questo Paese. La salvaguardia della libertà di scelta su questioni come la gravidanza e la sua eventuale interruzione ottiene ulteriori riconoscimenti anche in un paese come l’Italia in[…]

    Read more...